Valvole a farfalla wafer e lug

Valvole

Valvole a farfalla wafer e lug

Le valvole a farfalla concentriche non flangiate, secondo la norma ISO 5752 serie 20, sono utilizzate, in genere, per applicazioni industriali dove i problemi dimensionali sono fondamentali.
Il design della valvola, consente ridotte perdite di carico, tenuta affidabile, una soluzione efficace e di facile installazione in impianti dove è necessaria una sezionamento temporaneo del flusso anche in condizioni di lavoro difficili come impianti industriali, stazioni di pompaggio, impianti di trattamento acqua, riscaldamento, aria condizionata, impianti antincendio, ecc.
 
Questa tipologia di valvole a farfalla può essere realizzata in diversi materiali, sia per il corpo che per il disco ed il giunto, rivestimenti ed azionamenti permettendo di fornire molteplici soluzioni nelle applicazioni per acqua potabile, acque reflue, acqua da mare, fluidi industriali.
 
Le valvole wafer e lug PAM sono conformi alla norma UNI EN 1074.

Versioni disponibili:

  • Esecuzione: wafer, lug, flangiate a scartamento ridotto
  • Materiale Corpo: ghisa sferoidale, acciaio inossidabile, bronzo, alluminio, altri speciali
  • Materiale Disco: ghisa sferoidale, ghisa sferoidale rivestito epoxy, acciaio inossidabile, bronzo, alluminio, altri speciali
  • Materiale Giunto: EPDM, NBR, PTFE, Viton, altri speciali
  • Azionamento: leva, riduttore con volantino, attuatore pneumatico, attuatore elettrico, attuatore oleodinamico

 

Questa tipologia di valvole a farfalla sono prodotte in conformità alla direttiva 97/23/EC "Pressure equipement directive"
 

Gamma

WAFER
In questa tipologia di valvole a farfalla la connessione tra le flange è ottenuta mediante quattro asole di centraggio passanti
LUG
In questa tipologia di valvole a farfalla il collegamento con altre parti flangiate è ottenuto mediante fori filettati anulari

Immagini